Contenuto principale

TRASFORMAZIONE DIGITALE E INNOVAZIONE IMPRENDITORIALE PER IL BUSINESS AZIENDALE

Infografica BIG Data

Trasformazione digitale e innovazione imprenditoriale sono le sfide di un futuro sempre più incerto. Specie in questo momento, con la crisi Covid-19, la tecnologia offre risposte nuove, impensate fino a ieri, fondamentali per garantire la continuità del business aziendale.

Organizzare eventi online, trasformare convegni e tavole rotonde in dirette streaming, oggi la tecnologia digitale permette di evitare la cancellazione di appuntamenti già presi e di assicurare la continuità della produzione industriale o dell’erogazione dei servizi. Tra gli addetti ai lavori, si parla di “Cloud on air” per contrassegnare l’era digitale nella società dell’informazione.

 

Qualche dato sull’era digitale e sulla sicurezza informatica:

 

  • il 55% della popolazione mondiale utilizza regolarmente i social media;
  • 4,5 miliardi di persone navigano in internet;
  • quasi 3 utenti internet su 4 hanno acquistato prodotti on line;
  • 5,19 miliardi di persone posseggono un cellulare e lo usano come unico applicativo mobile;
  • 3,8 miliardi di persone sono utilizzatori di social media;
  • l’utente internet singolo trascorrerà on line nel 2020 un tempo pari a 100 giorni;
  • collettivamente, in tutto il mondo, navigheremo su internet per un totale di 1,25 miliardi di anni;
  • oltre un terzo del tempo passato in internet è speso per conversazioni su chat;
  • le prime tre piattaforme social che si contendono il podio sono: Facebook, You Tube, WhatsApp (fonte: Hootsuite, Digital Around The World, Jan. 2020).

Ma c’è anche un altro aspetto meritevole di nota: l’immensa mole di dati che viene continuamente immagazzinata, alimentata e trasmessa nell’etere senza che si abbia un reale controllo sull’utilizzo di tali informazioni anche a carattere personale. A tal riguardo:

  • il 64% di un campione di persone connesse ad internet esprime preoccupazione riguardo l’impiego dei dati personali immessi e registrati sui social;
  • il 56% esprime preoccupazione per il fenomeno delle fake news in grado di danneggiare la reputazione sia di persone fisiche che di operatori economici.

“Tutelare il digitale” e “tutelarsi dal digitale” sono, pertanto, diventati nuovi imperativi per chiunque, specie per le imprese, che possono però guardare ai Big Data con attenzione e con curiosità poiché, se adoperati correttamente nel rispetto delle leggi, rappresentano un potenziale enorme per le prospettive di crescita e di sviluppo. Qualche dato:

  • nel 2019 in Italia si sono verificati 1670 attacchi informatici, un trend in continua crescita, + 7,6% rispetto al 2018 e + 91,2% rispetto al 2014;
  • nel triennio 2017/2019 si è registrato un aumento del + 48% soprattutto di attacchi informatici gravi;
  • la sicurezza informatica è fondamentale per prevenire queste cause di attacco note come cyber crimes (fonte: Rapporto Clusit, Convegno Security Summit, Verona, 2019);
  • l’83% degli attacchi informatici appartiene alla categoria dei cyber crimes.

 

Perché è importante la tua sicurezza informatica?

 

Se sei un imprenditore individuale o una società e la tua azienda ha acquisito una certa visibilità sul web è molto importante che la tua sicurezza informatica sia garantita. Per tale ragione è fondamentale l’adozione di un protocollo di procedure informatiche in grado di preventivare i rischi, individuarli e prevenirli. Non solo. Gli attacchi informatici sono dei veri e propri reati che rientrano nell’ambito penale. Essi si sostanziano il più delle volte in episodi di spionaggio industriale (cyber espionage) per estorcere denaro alle vittime o sottrarre loro informazioni. Il settore dell’healthcare è il più esposto perché gli operatori sanitari sono tenuti alla salvaguardia dei loro pazienti, le patologie sono coperte da privacy, e le cause legali per le richieste risarcitorie sono molto onerose. Nessun settore economico è immune.

Per questi motivi è fondamentale un’idonea tutela legale, che si sostanzia anche attraverso la stipulazione di polizze a ciò dedicate.

 

Perché tutelarsi legalmente dagli attacchi informatici?

 

Tutelarsi legalmente dagli attacchi informatici è fondamentale per la sicurezza informatica e per evitare che degli imprevisti spiacevoli possano avere  ricadute sul business.

Per questo è importante una copertura assicurativa che possa stimare l’impatto e le ricadute di tutto ciò sul bilancio aziendale.

DAS in Azienda è il servizio assicurativo nato per offrire tutela legale a seguito di un danno provocato da un attacco informatico quando è stato possibile individuare l’autore, è uno strumento di tutela veloce e affidabile, in grado difendere l’impresa non solo attraverso il risarcimento dei danni, ma anche fornendo assistenza legale nei processi di rimozione di contenuti lesivi come foto e video non autorizzati, falsi profili o attacco cyber.

DASy