MONDO LEGALE: ADDIO LAMPADINE ALOGENE DAL 1° SETTEMBRE 2018

Addio lampadine alogene; da domani, 1° settembre 2018, sarà vietata la vendita delle classiche lampadine alogene a favore delle alternative più eco – sostenibili.

Il divieto fa riferimento al regolamento Europeo n. 244/2009 sulla progettazione eco-compatibile delle lampade a uso domestico, collegato alla direttiva Eup – Energy Using Products 2005/32/EC.

La prossima volta che dovrete sostituire una vecchia lampadina fulminata sarà quindi necessariamente per una più efficiente, partendo da quelle a Led che consumano fino a 5 volte in meno.

I vantaggi sono molti e riguardano sia il portafogli, con circa 115 euro/anno risparmiati per famiglia; sia l’ambiente. Infatti, secondo Enea (Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) il risparmio si tradurrà in una riduzione dell’inquinamento pari a 15,2 milioni di tonnellate di C02 da qui al 2025.

Il divieto comunque riguarda solo la nuova produzione e i negozi potranno ancora vendere fino ad esaurimento scorte le ultime lampadine alogene. Inoltre, è bene precisare che saranno vietati solo i classici bulbi a forma di pera, ma saranno ancora vendibili le lampade dei faretti e quelle da tavolo e dei proiettori.