Contenuto principale

L’EVOLUZIONE DEL CLOUD COMPUTING

Nello scorso video [link], abbiamo definito il cloud come quella architettura tecnologica che ci consente di gestire dati e usufruire di servizi web server attraverso terzi. 

L’evoluzione e lo sviluppo di questo mercato interessano tutto il secolo scorso: dal 1969, quando Arpanet mise a punto un collegamento tra quattro computer del Dipartimento della Difesa statunitense, permettendo la circolazione di dati e programmi. Questo sistema è il primo antenato di internet. Dagli anni ‘80, società informatiche forniscono strumenti e servizi che si occuperanno del mercato del cosiddetto “SAS”, Software As a Service. 

All’inizio degli anni 2000, il Blackberry permise di consultare la posta elettronica con un device portatile, dando il via alla rivoluzione della posta elettronica e a un processo che porterà a un aumento abnorme delle dimensioni dei file che possiamo gestire con la posta elettronica. Il tutto culminerà con la nascita del primo colosso operante in tutto il mondo, Amazon Web Service, che oggi fornisce centinaia di servizi web a privati, aziende e pubblica amministrazione. 

Il cloud è diventato, nel corso del tempo, protagonista dei processi gestionali delle nostre aziende, e di conseguenza il suo peso specifico è aumentato anche in ambito “legale”, di cui ci occuperemo a partire dal prossimo video. 

 

di Avv. Rita Eva Cresci; Iusintech

DASy

Ciao sono DASy!

Hai bisogno di aiuto?