Il caso

Prodotto utilizzato: DAS in movimento

Tempi di definizione: circa 1 mese

Spese sostenute dal cliente: 0 euro

Spese legali e peritali risparmiate grazie a D.A.S.: circa 250 euro

TEMPI DURI ANCHE PER GLI ACCERTATORI DEL TRAFFICO: MULTA ANNULLATA PER VIOLAZIONE DELLA PRIVACY

Vi è mai capitato di ricevere una multa per essere entrati in una zona a traffico limitato e di riuscire ad ottenere il rimborso a seguito di ricorso? Protagonista delle vicenda è un nostro assicurato a cui è stata notificata una multa per accesso, senza opportuno permesso, alla zona a traffico limitato di una nota città italiana.

Contestualmente alla multa, l’assicurato ha ricevuto una prova fotografica della sua auto parcheggiata proprio dinnanzi un’abitazione situata nel centro storico della città.

Grazie ad una buona conoscenza del Codice della Strada, il Sig. Verdi ha fin da subito dubitato della legittimità di tale fotografia oltre alla mancanza di accertamento al momento della presunta contravvenzione. Consapevole di ciò non ha esitato a far ricorso alla sua polizza di Tutela Legale prendendo contatto con i Legali di DAS che hanno avuto modo di constatare l’annullabilità ed inefficacia di tale verbale.

Le norme del Codice della Strada prevedono, infatti, che sia notificato il verbale di violazione ma non la fotografia, che invece dovrebbe essere resa nota solamente a richiesta del destinatario al fine di tutelare la “riservatezza dell’utente“. La fotografia dovrebbe essere infatti semplicemente conservata presso gli uffici dell’organo accertatore per il periodo necessario alla definizione del procedimento sanzionatorio.

Con il valido supporto degli avvocati specializzati di DAS, il Sig. Verdi è riuscito a dimostrare che l’immagine non poteva essere utilizzata ai fini della contestazione e il verbale è stato annullato.

A tutti quindi può capitare di imbattersi nella vita di ogni giorno in piccoli e grandi inconvenienti e potersi confrontare immediatamente con un Legale per sapere come comportarsi e capire quali sono i propri diritti.

Una polizza di Tutela Legale DAS in Movimento è la via migliore per far valere le proprie ragioni in casi come questo, scopri l’agenzia più vicina alla tua zona di residenza e richiedi un preventivo.