Il caso

Prodotto utilizzato: Difesa professionista

Tempi di definizione: circa 1 anno

Spese sostenute dal cliente: 0 euro

Spese legali e peritali risparmiate grazie a D.A.S.: circa 13.000 euro

AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO: UN LAVORO RISCHIOSO? IL CASO DI UN NOSTRO ASSICURATO

Si rivolge alla Compagnia Fabrizio, un assicurato DAS titolare della polizza Difesa Professionista che svolge la mansione di Amministratore di Condominio. Il cliente è stato accusato da un condomino insolvente di reato di truffa e diffamazione aggravata. L’assicurato, dopo numerosi solleciti alla controparte, è stato costretto nel dettaglio a descrivere agli altri condomini una situazione di incontestabile grave morosità che si trascinava da tempo. La controparte ha quindi contestato all’amministratore di aver divulgato i suoi dati personali ed aver offeso la propria reputazione evitando ancora una volta il saldo di quanto dovuto e ha quindi deciso di citare penalmente in giudizio il nostro assicurato. Dopo una lunga ma efficace difesa, la quale ha dimostrato che la notizia di reato era infondata e che l’indagato in qualità di amministratore era tenuto ad informare in maniera esaustiva e completa gli altri condomini, l’amministratore è stato assolto.

Grazie alla polizza DAS Fabrizio ha così evitato l’esborso di circa 13.000 euro necessari per la sua difesa.