News

30/01/2018
TUTELA LEGALE DAS GRATUITA PER CHI RICARICA L’AUTO ELETTRICA CON YESS.ENERGY

Tutela legale gratuita fino a 3 giorni, dopo la ricarica del veicolo elettrico per tutti coloro che utilizzano con la YessApp gli attuali 59 punti di ricarica Yess.energy, ad oggi installati in numerose città italiane (Milano, Rimini, Chieti, Como, Roma, Piombino, Sanremo, Varese..). Questo sarà possibile per tutto il 2018 grazie a un accordo tra DAS, compagnia di Generali Italia specializzata nella tutela legale e la startup milanese specializzata nella commercializzazione di stazioni per la ricarica di auto elettriche. Yess.energy punta a raggiungere entro fine anno l’installazione di 600 stazioni di ricarica su tutto il territorio nazionale. DAS garantirà al conducente l’assistenza legale e il pagamento delle spese legali per tutti i procedimenti penali legati ad eventuali incidenti stradali, anche in caso di guida in stato di ebbrezza (purché con un tasso alcolemico inferiore a 1,5 g/l). DAS si attiverà per le richieste di risarcimento danni, nel caso si debba presentare un’istanza per il dissequestro del veicolo o un ricorso contro il provvedimento di sospensione della patente correlato a un incidente stradale con vittime o feriti. Sempre in relazione al sinistro stradale, al conducente sarà offerta l’assistenza per opporsi a una sanzione amministrativa applicata ingiustamente e il rimborso delle spese sostenute per trainare il veicolo incidentato; nel caso di decurtazione di punti patente a seguito di una o più infrazioni, DAS rimborserà i costi per frequentare un corso per il recupero dei punti. “Rendere più sicura la mobilità degli italiani – spiega Roberto Grasso, amministratore e direttore generale di DAS – è da sempre uno dei nostri principali obiettivi. Le conseguenze di un incidente, anche banale, possono procurare notevoli disagi come la sospensione della patente, la decurtazione di punti o il sequestro del veicolo. Per questo motivo cerchiamo di offrire alla nostra clientela, e a quella dei nostri partner, la più ampia assistenza legale e peritale possibile, non solo in fase giudiziale, ma anche durante l’esecuzione di tutte le pratiche burocratiche che devono essere evase a seguito di un incidente. Grazie a questo accordo con Yess.energy – conclude Grasso – puntiamo a rendere la circolazione stradale non solo più sicura, ma anche più sostenibile”. ”Al centro della nostra attività di ricerca e sviluppo - commenta, Gianluca Mandotti, Amministratore Unico di Yess.energy – abbiamo due protagonisti: l’utilizzatore finale e il gestore. Lo sviluppo di strumenti tecnologici, tra cui il Pannello di Controllo Web e la YessApp, ci permette di essere vicini ai nostri clienti con servizi unici come la tutela legale, rimborsi per carro attrezzi e recupero punti patente. Grazie a DAS infatti garantiremo un’innovazione tecnologica sostenibile con la sicurezza di un viaggio ancor più sereno e protetto”.




Area Intermediari