News

02/01/2018
IL CASO DEL CONDOMINO CHE HA SUBITO UN DANNO DAL VICINO

 

Si rivolge alla Compagnia un assicurato che risiede in un condominio storico nel centro di Pisa chiedendo l’assistenza dei professionisti qualificati D.A.S. al fine di ottenere il risarcimento dei danni subiti alle pareti affrescate di una delle sue stanze a causa di infiltrazioni provenienti dall’appartamento dell’inquilino del piano superiore.

 

A seguito di una prima fase in cui in prima persona aveva cercato un dialogo conciliativo con la controparte senza ottenere risultati, successivamente l’assicurato aveva intimato alla stessa il pagamento di una somma pari a 1000 euro per il restauro degli affreschi. Tuttavia trascorsi 10 mesi non aveva ricevuto né l’importo richiesto né tantomeno comunicazioni in merito.

A questo punto i legali di D.A.S., incaricati dal proprietario dell’appartamento affrescato titolare di una polizza Difesa Famiglia, si sono immediatamente attivati mettendo in campo le proprie competenze ed in soli 5 mesi sono riusciti ad ottenere un assegno dell’importo pari a 1350 euro.

Un grande risultato dato che la somma era più di quanto inizialmente richiesto dall’assicurato e soprattutto visti i tempi molto più rapidi grazie alla risoluzione già in fase stragiudiziale, senza dover ricorrere ad un lungo ed inevitabile iter processuale.

Nel caso in cui non avesse disposto di una polizza di tutela legale il cliente non avrebbe potuto affrontare con maggiore serenità gli imprevisti che accadono nella vita quotidiana né avrebbe potuto contare su un team di professionisti qualificati in grado di informarlo tempestivamente sui propri diritti per risolvere il caso nel più breve tempo possibile e con la massima soddisfazione.

D.A.S., grazie a servizi altamente specializzati e alla dedizione dei professionisti incaricati della gestione dei casi assicurativi, garantisce a tutti i clienti un facile e rapido accesso alla giustizia cercando quanto più possibile di favorire una risoluzione “bonaria” delle controversie.




Area Intermediari