News

16/10/2017
IL MERCATO ASSICURATIVO AUTO IN EUROPA

 

Ogni giorno siamo sempre più connessi a internet e per tal ragione la maggior parte dei settori economici sta cercando di capire in quale modo inserirsi in questo trend per riuscire a creare un rapporto più profondo con i propri clienti. Gli assicuratori del ramo auto non fanno eccezione, soprattutto perché il mercato in cui operano sta diventando sempre più competitivo.

 

Una recente indagine condotta dal centro studi Deloitte nel 2016 ha evidenziato come la digitalizzazione dei canali di distribuzione e il più semplice accesso alle informazioni stiano preparando il mercato a un forte incremento del tasso di abbandono complessivo. La suddetta analisi evidenzia un notevole aumento della disponibilità al cambiamento rispetto l’anno precedente, dato che il 15% degli intervistati ha modificato la propria risposta da “poco propenso a cambiare” a “molto propenso a cambiare”. Dato che indica in modo chiaro che la tendenza al cambiamento è in accelerazione.

 

Lo studio ha quindi rilevato come le offerte assicurative, alimentate dalla condivisione dei dati, possano potenzialmente rappresentare una nuova strategia vincente. Le assicurazioni auto digitali potrebbero costituire per le compagnie un’ottima opportunità per incrementare i punti di contatto con i clienti e migliorare notevolmente la comprensione delle loro esigenze.

 

Monitor Deloitte ha intervistato circa 15.000 clienti in Austria, Belgio, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Polonia, Olanda, Spagna, Svizzera e Regno Unito. In base a tale studio si stima che entro il 2020 la quota di assicurazioni auto digitali emesse potrebbe raggiungere il 17% con un valore superiore a 15 miliardi di euro. In Italia il mercato telematico nel 2020 potrà invece raggiungere verosimilmente il 27% del totale.

 

Le polizze digitali sono spesso percepite dagli assicuratori come un’opportunità di ottenere maggiori informazioni a supporto della valutazione del rischio, per poter quindi proporre prezzi più competitivi. I risultati dell’indagine mostrano tuttavia che l’assicurazione auto telematica rappresenta una valida alternativa a una “guerra di prezzo”.

 

 

Fonte: Monitor Deloitte - Indagine sul mercato assicurativo Auto in Europa: l'ascesa delle polizze auto digitali




Area Intermediari